ESCLUSIVO STRANI MISTERI

AOKIGAHARA : LA MISTERIOSA FORESTA DEI SUICIDI!

Aokigahara (青木ヶ原?), conosciuta anche col nome di Jukai (樹海? in giapponese letteralmente “mare di alberi”), è una foresta di 35 km² situata alla base nord-occidentale del Monte Fuji in Giappone. La foresta è composta in gran parte da rocce laviche, caverne di ghiaccio, fitti alberi e arbusti, che frenando l’azione del vento rendono la foresta […]

ESCLUSIVO ESOTERISMO STRANI MISTERI

Il Terrificante EX Ospedale Psichiatrico infantile di Aguscello..

Appena fuori le porte di Ferrara si trova il fatiscente Ospedale di Aguscello, nell’omonima frazione. Al centro di un giardino dove la vegetazione cresce fitta e incontrollata sorge la solida struttura dalla semplice geometria. Un cubo alto tre piani, senza alcun particolare ornamento, chiuso da un tetto a quattro spioventi. Ma il tetto in parte […]

CURIOSITA' ESCLUSIVO POLITICA

SALVINI VEGAN MILITIA

Di Christian Giuman Gira un video su vari siti di un tizio musulmano a Napoli che trasporta su di un passeggino un “capretto” destinato a essere sacrificato per la ricorrenza di Eid Al-Ahda (https://en.wikipedia.org/wiki/Eid_al-Adha), lo scorso 22 Agosto. Quello che gli fa il video lo segue lungo un vicolo e gli dice che sta commettendo […]

ESCLUSIVO STRANI MISTERI

LA MALEDIZIONE DI CA’ DARIO… IL PALAZZO CHE UCCIDE…

La fama di Ca’ Dario è legata, più che alla sua architettura, al destino comune di morte violenta che ha segnato molti dei suoi proprietari. La struttura sbilenca, i marmi policromi, le finestre spostate asimmetricamente a destra, le finestre gotiche e le logge della parte retrostante, sembrano alimentare la fama di casa maledetta. Sul Canal Grande, a […]

CULTURA ESCLUSIVO

Vi state morendo. Lettera ad una comunità inattuale

Carissimi fumatori, siete degli imbecilli. Perdonerete la captatio benevolentiae alla quale non ho saputo resistere, nonché l’arroganza e la presunzione di chi vi scrive, in quanto non privo di vizi. Tuttavia siete voi turchi e ciminiere oggetto della presente, sicché proseguirò con il mio affettuoso monologo epistolare. Or bene, vi domanderete più o meno: «Ma […]