STRANI MISTERI

LA LEGGENDA DEL CASTELLO DI MONSELICE

Il castello di Monselice è un complesso di edifici composto di quattro nuclei principali, più una rocca, tutti edificati e ristrutturati tra l’undicesimo e il sedicesimo secolo. La parte più antica, sulla destra entrando dal portone nella Corte Grande, è il Castelletto, con l’annessa Casa Romanica, edificati tra l’XI e il XII secolo. Sulla sinistra sorge la massiccia sagoma della torre di Ezzelino, del XIII secolo. Al centro, come nucleo di collegamento fra i due edifici esistenti, viene realizzato nel XV secolo il Palazzo Marcello. Sulla cima della collina sorge una rocca edificata da Ezzelino III da Romano su ordine dell’imperatore Federico II di Svevia.

Il castello è un gioiello che avrebbe bisogno di più pubblicità e di essere conosciuto! L’interno è spettacolare e ben conservato. Le stanze dell’armeria sono ricche di reperti molto antichi e unici.

All’interno di questo maniero si svolse la tragica storia di Avalda. Con la sua particolare carnagione bianchissima, apparirebbe vestita di bianco, con l’abito grondante di sangue, gridando e spaventando i visitatori del castello. La leggenda narra che la sua bellezza fu pari alla sua crudeltà. Infatti Avalda si circondava di amanti giovani e belli dopo aver dato libero sfogo alla sua passione e alla lussuria li faceva uccidere crudelmente sottoponendoli a svariate torture,  Le sue arti però non le impedirono di difendersi da suo marito, il nobile Ezzelino da Romano.

Il nobile è descritto sempre come uno dei più spietati feudatari del medioevo italiano, anche se la cattiva fama potrebbe derivargli dalla propaganda antighibellina dei partigiani di Papa Innocenzo IV, che lo aveva scomunicato.

La leggenda si impadronì di lui già quando era in vita, attribuendogli crimini e misfatti di ogni specie, che quasi lo affiancano a personaggi come Nerone o Hitler.

wikipedia

Straniluoghi/informazione libera

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: